Inviato da: audizioninews il 20/9/2017 21:50:00 1430 letture

• ITALIA ITALIA - L'Aquila, Istituzione Sinfonica Abruzzese

ITALIA - L'Aquila, Istituzione Sinfonica Abruzzese

• 1 violino di spalla con obbligo della fila • 1 primo violoncello con obbligo della fila 



Edizioni Practica Musicae ha cessato l'attività e la pubblicazione del newsletter AUDIZIONI news;
dall'1 gennaio 2018 l'attività di ricerca e pubblicazione di informazioni si svolge solo su base volontaria;
se ritieni questo sito utile fai una donazione libera
ti sarà inviato settimanalmente, nella tua email, l'elenco delle nuove audizioni segnalate




CONCORSO NAZIONALE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI PROFESSORI D’ORCHESTRA - ANNO 2017

Art. 1: L’Istituzione Sinfonica Abruzzese indice un concorso nazionale per l’assunzione a tempo indeterminato di professori d’orchestra per i seguenti ruoli:

– Violino di spalla con obbligo della fila n. 1 posto;
– Primo Violoncello con obbligo della fila      n. 1 posto;

Art. 2 - Requisiti per l’ammissione al Concorso

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 50; 
  • cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea o per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea ma regolarmente soggiornanti in Italia, possesso di permesso di soggiorno per lavoro o  titolo equivalente in corso di validità; 
  • diploma nello strumento per il quale si concorre, conseguito presso un Conservatorio statale o un Istituto musicale pareggiato (diploma di vecchio ordinamento o diploma di laurea biennale di nuovo ordinamento) con votazione non inferiore 100/110 oppure a 9/10 o equivalente; qualora il titolo sia stato conseguito all’estero, esso è considerato valido ove sia stato dichiarato equipollente a un diploma di Conservatorio, equiparato ai sensi della vigente normativa italiana oppure dichiarato abilitante all’esercizio della professione di professore d’orchestra; 
  • idoneità fisica alla mansione, ovvero idonei ed esenti da difetti o imperfezioni che possano limitare il pieno ed incondizionato espletamento, in sede e fuori sede, delle mansioni, nonché il relativo rendimento professionale;
  • non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali in corso a proprio carico.

I requisiti prescritti devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza del presente bando di concorso.

Art. 3 - Domanda di ammissione

Le domande di partecipazione al concorso, in carta libera, dovranno essere consegnate a mano al Protocollo della Segreteria dell’Ente corrente in 67100 L’AQUILA – Piazza del Teatro n° 1 o pervenire a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Istituzione Sinfonica Abruzzese – 67100 L’AQUILA – Piazza del Teatro n° 1 oppure via mail all’indirizzo: concorsi.isa@pec.it   entro i seguenti termini:

entro e non oltre il 20 settembre 2017  per i ruoli di Primo Violoncello e Violino di Spalla; 

pena decadenza ed esclusione dal concorso. 

L’Istituzione Sinfonica Abruzzese non terrà conto delle domande che, per qualsiasi causa perverranno all’Ente in data successiva al termine di scadenza sopra indicato, anche se inoltrate a mezzo del servizio postale: non fa, in tal caso, fede il timbro postale, ma l’acquisizione al Protocollo dell’Istituzione.
Non saranno accettate domande di ammissione inoltrate con modalità diverse.
Il candidato, per la corretta compilazione della domanda, è invitato ad attenersi al fac-simile pubblicato sul sito www.sinfonicaabruzzese.it . Ove compilata a mano, la domanda dovrà essere redatta in stampatello e in ogni caso perfettamente leggibile. 

Alla domanda devono essere allegati: 

1. un dettagliato curriculum sottoscritto dal candidato recante l’indicazione degli studi compiuti, dei titoli professionali ed artistici, degli incarichi ricoperti e di ogni altra attività artistica eventualmente esercitata;
2. copia del titolo di studio rilasciato dal Conservatorio o Istituto equivalente attestante la votazione riportata nell’esame finale del corso di diploma.

La mancanza anche di una sola delle dichiarazioni e/o documenti richiesti sul modello di domanda comporterà la non ammissione al concorso. Non avranno diritto all’assunzione gli aspiranti le cui dichiarazioni dovessero risultare inesatte o non integralmente rispondenti al vero.
La partecipazione alla selezione implica l’impegno da parte del candidato di accettare incondizionatamente il giudizio inappellabile della Commissione esaminatrice, le norme del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da Fondazioni lirico-sinfoniche, degli accordi integrativi aziendali e dei regolamenti aziendali vigenti.

Art. 4 - Calendario prove

Le prove d’esame sono pubbliche e si svolgeranno a L’Aquila presso il Ridotto del Teatro “V. Antonellini” secondo il seguente calendario:

Violino di spalla con obbligo della fila: 2 e 3 ottobre 2017; Primo appello 2 ottobre ore 9.00
Primo Violoncello con l’obbligo della fila: 14-15 ottobre 2017; Primo appello 14 ottobre ore 9.00

I candidati dovranno presentarsi direttamente all’appello della selezione nei giorni e negli orari sopra indicati muniti di documento di riconoscimento.
I candidati hanno la facoltà di presentarsi con un collaboratore al pianoforte di propria scelta oppure di avvalersi del collaboratore messo a disposizione dell’Istituzione. In questo caso dovranno specificare nella domanda il repertorio che intendono eseguire e presentarsi con le necessarie parti pianistiche.
I candidati che non si presenteranno nel giorno ed orario stabiliti verranno esclusi dal concorso. L’assenza dall’esame equivarrà in ogni caso a rinuncia al concorso.
In relazione all’affluenza dei candidati, le prove potranno eventualmente proseguire in giornate e orari  immediatamente successivi a quelli stabiliti.
La Commissione esaminatrice, a suo insindacabile giudizio, potrà richiedere ai candidati che il programma d’esame sia eseguito tutto o solo in parte.
Ai partecipanti al concorso non spetta alcuna indennità o compenso per le spese di viaggio e di soggiorno.

Art. 5 - PROGRAMMI D’ESAME

Per l’esame di Violino di spalla con obbligo della fila:

Prova eliminatoria
– W. A. Mozart, I e II movimento di un Concerto per violino e orchestra scelto dal candidato fra i seguenti (con cadenze a scelta del candidato): K 216 - K 218 - K 219 (oppure un qualunque Concerto di Mozart)  oppure solo il I movimento
– R. Strauss, ”a solo” da “Der Burger als Edelmann” (N° IV, Auftritt und Tanz der Schneider)
Prova finale
– I movimento da un Concerto per violino (con cadenza) scelto tra i seguenti:
L. v. Beethoven; F. Mendelssohn: Concerto in mi minore; J. Brahms; P. I. Čajkovskij; J. Sibelius

– Esecuzione dei seguenti passi d’orchestra:
L. v. Beethoven, Sinfonia n. 2  (IV movimento)
F. Mendelssohn, Scherzo da “Sogno di una notte di mezza estate” 
W. A. Mozart, Sinfonia n. 39 (II e IV movimento)
S. Prokofiev, Sinfonia Classica (I e IV movimento)
G. Rossini, La Gazza ladra (Sinfonia)
F. Schubert, Sinfonia n. 2 (I movimento)
G. Verdi, I Vespri siciliani (Sinfonia)
– Esecuzione dei seguenti  “a solo”:
J. Brahms, Sinfonia n. 1 (II movimento)
W. A. Mozart, Serenata “Haffner”
I. Stravinsky, Pulcinella
– Eventuale lettura a prima vista

Per l’esame del Primo Violoncello con obbligo della fila:

Prova eliminatoria

– F. J. Haydn, Concerto in do magg. o in re magg. (I e II  movimento, con cadenza)

– J. S. Bach, Suite n. 6, Preludio

oppure due movimenti di carattere contrastante scelti fra le Suites di J. S. Bach

oppure l’intero Concerto di Haydn scelto dal candidato

Finale

-Il I movimento di un Concerto scelto fra i seguenti:

R. Schumann, Concerto in la minore op. 129

A. Dvořák, Concerto in si minore op. 104

-Esecuzione dei seguenti “a solo” e “passi”:

G. Rossini, Guglielmo Tell  - Ouverture (solo)
J. Brahms, Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra (solo)
J. Brahms, Sinfonia n. 2 – II movimento (estratti)
L. van Beethoven, Sinfonia n. 5 – II movimento (estratti)
L. van Beeethoven, Sinfonia n. 5 – recitativo (estratto)
F. Mendelssohn, Sinfonia n. 4 op. 90 “Italiana”, I movimento (estratti)
F. Mendelssohn, Sinfonia n. 4 op. 90 “Italiana”, IV movimento -Saltarello (estratti)
P. I. Čaikovskij, Sinfonia n. 4 – II movimento (Largo)
P. I. Čaikovskij, Sinfonia n. 6 – II movimento (Valzer)
P.I. Čaikovskij, Serenata per archi (I e II movimento)

-Eventuale lettura a prima vista.

I concorrenti interessati possono scaricare dal sito internet www.sinfonicaabruzzese.it le parti “a solo” e “passi” di cui ai programmi d’esame sopra indicati per ciascun posto messo a concorso, a partire dal 17 agosto 2017.

Art. 6 - Validità della graduatoria

Al termine della selezione la Commissione giudicatrice stabilirà una graduatoria degli idonei per i singoli ruoli. Il giudizio della Commissione è insindacabile. Le graduatorie degli idonei saranno pubblicate sul sito internet ed avranno validità tre anni a partire dalla data di pubblicazione.

Eventuali ricorsi attenenti la regolarità formale delle procedure concorsuali andranno proposti entro 30 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie sul sito dell’Istituzione

Art. 7 - Assunzione

L’assunzione del vincitore sarà regolata secondo le norme stabilite dalla legislazione vigente, con particolare riferimento al C.C.N.L. per i professori d’orchestra dipendenti delle Fondazioni liriche e sinfoniche e dagli accordi integrativi aziendali attualmente vigenti, anche con riferimento al trattamento economico.

Il vincitore dovrà prendere servizio alla data indicata nella lettera di assunzione pena decadenza.

Nel caso di rinuncia o decadenza del candidato vincitore, nel termine di 18 mesi dalla ratifica dei verbali della Commissione giudicatrice, l’Istituzione si riserva di dar luogo all’assunzione del candidato idoneo che immediatamente segue nella graduatoria.

Art. 8 - Informativa per il trattamento dei dati personali 

Ai sensi dell’articolo 13 comma 1 del D.Lgs. 196/03, i dati personali forniti dal candidato saranno raccolti, con modalità informatiche e manuali, presso la Direzione del Personale dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese e trattati, nel rispetto della norma richiamata, esclusivamente per le finalità di gestione della selezione, ivi inclusa la pubblicazione dei nominativi degli idonei sul sito internet e, successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo, e non saranno comunicati a terzi salvo i casi previsti dalla legge e dai contratti collettivi di lavoro applicati al settore.

Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dal concorso.

Il candidato gode dei diritti di cui all’articolo 7 del citato decreto, tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi per motivi legittimi al loro trattamento.

La presentazione della domanda d’ammissione al concorso implica il conferimento del consenso al trattamento dei dati da parte del candidato.

In caso di controversie tra le parti sarà competente il Foro di L’Aquila.

Per informazioni rivolgersi a: 

Istituzione Sinfonica Abruzzese Piazza del Teatro, n° 1 67100 L’Aquila – 0862.411102-03 / bandi@sinfonicaabruzzese.it